Il sito non costituisce testata giornalistica, non ha comunque carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001.

venerdì 19 novembre 2010

Disgusto

C’è quarcosa che nun va, qua intorno.
Me sembra de sentì ‘n saporaccio, ‘na puzza de rancido.
C’è quarcosa che nun va. Sarà la società?
Me pare de vedè li sorci corre sottomuro.
Competono a li mejo sorci, s’abbottano de formaggio.
Forse è quello che puzza.
Me pare de vive in una fogna.
Me sento quarcosa dar profonno,
un senso de schifo.
Viene proprio da lontano, ma sta qua drento.
E’ come se ingoiassi sempre lo stesso rospo,
ma quello ogni vorta torna su.
E’ un profonno senso de disgusto.
Me sa che le cozze cor latte nun le magno più.

Nessun commento:

Posta un commento